Scontrino elettronico, i nuovi obblighi dal 1 gennaio 2020 

Con l’arrivo del 2020 cambiano gli obblighi dei commercianti che sono tenuti all’emissione dello scontrino elettronico obbligatorio dal 1 gennaio 2020.

Necessario avere a disposizione un registratore di cassa telematico oppure scegliere la procedura web dell’Agenzia delle Entrate.

Per chi sceglie di affidarsi al registratore telematico è possibile usufruire di un credito d’imposta al 50% che potrà essere utilizzato anche poter adattare un vecchio macchinario. Il tetto dell’agevolazione previsto è di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento di un vecchi apparecchio. 

Leggi il resto

Gennaio 2020, le scadenze fiscali del mese

 

Con l’inizio del 2020 arrivano anche le nuove scadenze fiscali del primo mese dell’anno: quali sono le scadenze fiscali del mese di gennaio 2020? 

scadenze fiscali

Dal canone Rai ai versamenti Iva, Irpef e Inps, dal Ravvedimento operoso al versamento imposta di bollo fatture elettroniche, ecco le principali scadenze del mese. 

Leggi il resto

APe social, come funziona la richiesta 

Pensioni, si cambia: nel 2020 termina la sperimentazione relativa all’APe volontaria e aziendale e l’unica forma di anticipo pensionistico agevolato che può essere attivato rest l’APe social. 

Anche l’APe social potrà essere attivata entro il 2020. Stop alla sperimentazione dell’APE Volontaria che consentiva a chi avesse 63 anni e voleva ritirarsi dal lavoro con un anticipo finanziato da prestito bancario da restituire poi con la pensione. Stop anche all’APE aziendale, una sorta di APe volontario che veniva pagato parzialmente dall’azienda. 

Vediamo come funziona la richiesta e quali sono i requisiti necessari per l’attivazione dell’APe social l’unica soluzione possibile come pensione anticipata. 

Leggi il resto

Dicembre 2019, le scadenze fiscali del mese

 

Arriva l’ultimo mese dell’anno, ma anche per il mese di dicembre 2019 non sono affatto poche le scadenze fiscali da rispettare. 

scadenze fiscali

Dopo le scadenze del 2 dicembre, data ultima che faceva riferimento alle scadenze programmate per sabato 30 novembre (con tanto di pace fiscale), arriva a metà mese la scadenza per il versamento di Imu e Tasi e poi dell’acconto Iva. 

Leggi il resto

Novembre 2019, le scadenze fiscali del mese delle tasse

Si apre uno dei mesi più impegnativi sotto il fronte dei versamenti: gli italiani sono chiamati a versare all’erario circa 55 miliardi di euro tanto che novembre è stato giustamente ribattezzato il mese delle tasse. A effettuare la stima è l’Ufficio studi della Cgia di Mestre, in base all’analisi del gettito degli ultimi anni.

scadenze fiscali

Anche per il mese di novembre 2019 gli italiani avranno a che fare con le ritenute dei dipendenti, degli autonomi e dei collaboratori, gli acconti Iva (l’imposta già impegnativa per gli autonomi con  un versamento di 15 miliardi che viene per altro prorogato in questa occasione) l’Ires, Irpef, Irap e le addizionali Irpef. 

Leggi il resto