Serie A 2012-2013 Juventus già campione d’Italia?

di Lucia D Antuono Commenta

La Juventus continua la sua marcia verso la vittoria del secondo scudetto consecutivo.

Per il momento il calendario Serie A 2012-2013 sembra aver dato sicuramente una mano alla Juventus che si è ritrovata ad affrontare partite piuttosto semplici e dopo ben quattro match di campionato la Vecchia Signora si ritrova già sola al comando. Ecco che subito si inizia a parlare di Juventus già campione d’Italia, la squadra di Conte-Carrera non si ferma più, un ritmo incredibile che al momento non trova alcun avversario pronto a fermarlo.

Inoltre non sembrano esserci avversarie degne di poter contrastare questa marcia bianconera, le milanesi ormai sono completamente crollate. Se la crisi Milan è colpa di Berlusconi, il quale ha praticamente smembrato un’intera squadra, si pensava che l’Inter potesse rinascere con il nuovo progetto.

In realtà la squadra di Stramaccioni è sembrata piuttosto frivola, senza concretezza e si è ritrovata con la seconda sconfitta stagionale in casa. Qui poco c’entra la maledizione di San Siro, sono piuttosto le milanesi a dover ritrovare la giusta continuità per poter ribaltare questo trand negativo. La Juventus è già campione d’Italia, a meno che Lazio e Napoli non riescano a dar fastidio alla Vecchia Signora, ma già da ieri si è capito che le due squadre non riescono a reggere al meglio le settimane in cui si gioca anche il giovedì in Europa League.

A qusto punto la Serie A sembra essere già segnata, bisognerà solo capire se la Juventus riuscirà a mantenere lo stesso ritmo nell’arco della stagione quando la Champions League diventerà più importante. Per ora non sembra esserci storia, ma ovviamente tutti sperano in una Serie A molto più avvincente e combattuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>