Il Milan contro il Genoa per il primato in classifica

di Gianni Puglisi Commenta

Questa sera il Milan sarà il protagonista dell'ancitcipo di Serie A contro il Genoa. Un partita molto insidiosa che potrebbe però garantire il primato in classifica ai rossoneri qualora battessero il Genoa. La Juventus non deve scappare.

Il campionato di Serie A sta entrando nel vivo, per il momento la sfida sembra essere però ridotta a sole due squadre: il Milan e la Juventus. Questa sera i rossoneri avrebbero la possiblità di conquistare il primato qualora battessero il Genoa.

Un anticipo insidioso per gli uomini di Allegri che nelle ultime partite di campionato hanno sempre regalato spettacolo e tanti gol. Si presume quindi che questa sera il Genoa sia la nuova vittima rossonera, ma il Marassi non è mai stato uno stadio molto amico dei rossoneri, si nascondono insomma le insidie peggiori.

La Juventus è la squadra da battere, indubbiamente i bianconeri restano i favoriti sulla vittoria finale dello scudetto avvantaggiati dalla non partecipazione ad alcuna competizione europea. L’obiettivo di Conte, che può quindi concentrarsi esclusivamente sul campionato, è quello di riusicre a garantire la vittoria dello scudetto dopo anni di grandi delusioni. Il Milan però non ha alcuna intenzione di scucirsi lo scudetto dal petto e farà di tutto per rincorrere e raggiungere la Juventus.

Al momento il distacco è di soli due punti e la vittoria contro il Genoa proietterebbe i rossoneri in vetta alla classifica. Inoltre la squadra di Via Turati sta pensando anche al calciomercato per poter rinforzare una rosa che sembra essere molto competitiva soprattutto in campionato. Il Milan ci prova con Carlos Tevez, ma l’operazione non è semplicissima, i tifosi sperano ovviamente di poter vedere il talento argentino con la maglia rossonera, molto dipenderà dal Manchester City. Nel frattempo Allegri deve concentrarsi al campionato e garantire punti importanti alla sua squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>