Confederations Cup Italia-Spagna probabili formazioni

di Lucia D Antuono Commenta

Ecco le probabili formazioni di Italia-Spagna che si giocano la finale della Confederations Cup.

 

In questa Confederations Cup l’Italia in semifinale dovrà vedersela con la Spagna campione di tutto. Una sfida che si preannuncia alquanto complicata per gli uomini di Prandelli, già vittime lo scorso anno di un sonoro 4-0 rimediato durante la finale degli Europei. L’Italia attendeva con ansia una rivincita e l’ora è ormai giunta.

Questa sera si affronteranno Italia-Spagna per poter raggiungere il Brasile in finale di questa Confederations Cup. I verdeoro sono riusciti ad arrivare in fondo alla competizione dimostrando di avere qualità, ma anche tanto cinismo.

Le probabili formazioni di Italia-Spagna sembrano essere alquanto scontate, anche perché l’Italia è senza Balotelli. L’attaccante principale della nostra nazionale ha lasciato da giorni il ritiro brasiliano tornando in Italia, l’infortunio al quadricipite lo ha costretto a rinunciare alle ultime partite della Confederations Cup. Italia-Spagna quali saranno le probabili formazioni? Prandelli potrebbe schierare gli azzurri con il consueto 3-5-1-1 con Buffon tra i pali; Barzagli, Bonucci, Chiellini in difesa; Maggio, De Rossi, Pirlo, Marchisio, Giaccherini a centrocampo; Candreva dietro l’unica punta Gilardino.

Manca sicurmente il terminale d’attacco di potenza e grande tecnica, ma questa Spagna deve essere arrestata principalmente a centrocampo. La probabile formazione della Spagna invece è: 4-3-3 con Casillas tra i pali; Arbeloa, Sergio Ramos, Piqué, Jordi Alba in difesa; Xavi, Busquets, Iniesta a centrocampo; Pedro, Soldado, Fabregas in attacco. Nemmeno la Spgna ha un vero e proprio attaccante da schierare, ma è principalmente la linea in mezzo al campo a fare più che altro paura. Per l’Italia sarà fondamentale non fare alcun tipo di errore difensivo, come accaduto più volte durante questa Confederations Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>