Calciomercato la nuova Juventus di Tevez

di Gianni Puglisi Commenta

La Juventus ha finalmente acquistato il suo top palyer, è arrivato a Torino Carlos Tevez.

 

La Juventus campione d’Italia 2013 ha finalmente acquistato il top player tanto rincorso nelle ultime due stagioni di calciomercato. A Torino arriva Carlos Tevez, l’attaccante del Manchester City che potrà rendere più europea questa Juventus.

L’unico problema infatti dei bianconeri in questi due anni di grandi vittorie in Italia è sempre stato quello di raggiungere un certo blasone europeo, in modo da poter essere realmente alla pari dei più grandi top club d’Europa.

Mancava alla Juventus di Conte il classico top player, quel calciatore dalla grande esperienza internazionale che potesse spingere i bianconeri molto più lontano in Europa. Con l’arrivo di Tevez in questa sessione estiva del calciomercato si rianima anche un po’ il campionato italiano, avaro insomma di grandi campioni sempre più emigranti. Si parla della partenza anche di Cavani, ma sicuramente si prospetta qualche sorpresa interessante di qualche altra big italiana, altrimenti davvero la Juventus rischia di diventare l’unica squadra più forte del nostro campionato che possa anche farsi sentire in Europa. Come però cambia la squadra di Conte con Tevez?

In realtà qui l’allenatore può realmente sbizzarrirsi, l’Apache argentino è in grado di svolgere diversi ruoli d’attacco e Conte potrebbe pensare anche al tridente pesante con il 4-3-3, in compagnia di Llorente e Vucinic oppure al 4-2-3-1 con Tevez, Vucinic ed un centrocampista centrale dietro l’unica punta Llorente. Sarà a tal proposito curioso capire se Conte potrà modificare la sua Juventus, vincente principalmente con la difesa a 3, oppure se tutto resterà normale come prima. Intanto c’è attesa per la semifinale della Confederations Cup, l’Italia senza Balotelli dovrà affrontare la squadra più forte del mondo, la Spagna e non sarà semplice superare questo immenso ostacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>