iWatch arriva in Giappone

di Gianni Puglisi Commenta

In Giappone è stato registrato l'iWatch, il nuovo nato in casa Apple.

 

Finalmente sta per sbarcare il nuovo smartphone da polso ideato da Apple. Si tatta del tanto chiacchierato iWatch, un orologio che però potrà garantire delle prestazioni simili allo smartphone, con caratteristiche all’avanguardia che potrebbero sovvertire i semplici orologi. Apple lancia iWatch e lo fa registrando il marchio in Giappone.

E’ qui che dovrebbero apparire i primi prototipi dell’iWatch, un qualcosa di assolutamente innovativo ed alternativo che chiaramente avrà un costo alquanto elevato. Al momento insomma non sono state definite le varie caratteristiche ufficiali, non c’è un costo definito, ma emergono i primi rumors piuttosto interessanti a riguardo.

iWatch della Apple arriva in Giappone, ecco quello che questo orologio particolarissimo potrà garantire agli acquirenti: innanzitutto sarà di vetro curvato, come sempre Apple utilizza materiali di grande qualità, ecco perché il costo dei suoi prodotti è sempre piuttosto elevato; l’iWatch userà il sistema operativo iOS ed oltre a contenere delle mappe, dovrebbe anche mantenere sotto costante controllo le funzioni vitali di chi lo indossa. Chiaramente non c’è stata alcuna conferma di tali funzioni, ma le voci a riguardo sono piuttosto sicure. Un nuovo arrivo in casa Apple che dovrà un bel po’ rivoluzionare il mondo degli smartphone.

La battaglia inoltre con le altre aziende è sempre aperta, arriva la Google console ed è solo una delle tantissime novità del mondo della tecnologia. La battaglia insomma non riguarda solo il campo degli smartphone, ma principalmente è rivolta a tutto l’ambiente tecnologico, si parla quindi di televisori, orologi, frigoriferi, computer sempre più all’avanguardia. C’è attesa ora per la risposta da parte di Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>