Sole e fumo per invecchiare prima

di Gianni Puglisi Commenta

Sole e fumo rischiano di essere un cocktail micidiale per la propria giovinezza, costituiscono i principali fattori dell'invecchiamento precoce.

 

Il cocktail micidiale per l’invecchiamento precoce è composto da sole e fumo. E’ già risaputo come la voglia costante di abbronzarsi possa danneggiare la cute, con la rapida comparsa delle temutissime rughe.

Da una ricerca molto più approfondita è emerso addirittura che due ore di sole al giorno per un anno, integrate al fumo (bastano anche solo due sigarette al giorno), provocano un invecchiamento precoce di undici volte rispetto a chi non fuma e a chi non ama la tintarella.

Sono stati forniti dati quindi ancora più approfonditi da una ricerca effettuata alla University of California School of medicine. Come abbronzarsi al meglio può essere piuttosto preoccupante per la propria giovinezza, non basta a questo punto prendere tutte le precauzioni del caso, il sole è il vero nemico della pelle ed il mix può essere ancor più travolgente con l’integrazione anche del fumo. Le sigarette sono ancora più pericolose del sole, queste provocano un invecchiamento precoce proporzionale al numero di sigarette fumate.

Vi sono quindi diverse motivazioni per poter smettere di fumare, in primis bisogna pensare anche alla propria pelle, con il fumo innanzitutto si cambierà il colorito roseo, più che altro si riconscerà da subito un fumatore proprio dal colore quasi arancione e viola del proprio volto. Inoltre smettere di fumare non fa ingrassare, un motivo in più per poter eliminare totalmente questo vizio dalla propria vita. Sole e fumo per invecchiare prima, un binomio degenerativo per la propria bellezza. Chiaramente sull’abbronzatura si può lavorare al meglio, insomma solo per due mesi all’anno si tende ad esporsi ai raggi del sole, mentre per chi fuma il degeneramento cellulare della propria cute, con un invecchiamento precoce, diventa piuttosto consistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>