Come dimagrire con i germogli

di Gianni Puglisi Commenta

I germogli sono più che efficaci per poter dimagrire, hanno delle propprietà benefiche non indifferenti.

 

E’ tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate e della temutissima prova costume, a tal proposito vi sono dei consigli utili per dimagrire ed eliminare, in modo particolare parliamo delle donne, quel tessuto adiposo che si posa sempre sui fianchi. Dopo avervi consigliato come tornare in forma dopo le feste pasquali, vi sono sicuramente ancora uova di cioccolata da mangiare, ecco che si fa spazio ai germogli.

Sono i classici semi che generano poi frutti e alimenti vari, ma sono anche dei veri e propri fautori di energia ed amici della dieta. I germogli sono ricchi di enzimi, sali minerali, vitamine e così via, ma hanno una funzione alquanto importante per il nostro organismo, essi infatti liberano tutti i tessuti dagli eccessi di liquidi.

E’ in modo particolare la ritenzione idrica che comporta un gonfiore notevole sui fianchi, gambe, glutei e ventre, grazie ai germogli tale problema tenderà a svanire. Come dimagrire con i germogli è semplice, chiaramente è indispensabile seguire una dieta che sia quanto più salutare possibile e questi particolari semi possono essere degustati come contorno. Non pensate assolutamente che non ci sia la necessità di mangiare, è importante solamente riuscire ad eliminare quegli alimenti grassosi e ricchi di calorie, ci penseranno poi i germogli a fare il resto. Sono una vera fonte di energia, ma soprattutto hanno il potere di saziare in poco tempo.

E’ bene però consumarli in modo particolare in primavera, quando sono molto più attivi. Facili da digerire e con il loro grande potere disintossicante i germogli sono l’alimento per eccellenza per poter dimagrire, velocizzano notevolmente il metabolismo basale. In un periodo in cui il mal di primavera colpisce 2 milioni di italiani, in parte proprio a causa di qualche chilo di troppo, si può migliorare questo stato d’animo grazie ai germogli. In poco tempo vi ritroverete con un fisico molto più tonico e libero soprattutto dal ristagno dei liquidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>