Cacao per un cervello giovane

di Gianni Puglisi Commenta


Una scoperta alquanto interessante arriva dal mondo della scienza e che potrà essere una vera svolta per la salute dell’uomo, in modo particolare per il cervello umano.

La ricerca è stata effettuata all’Università di Boston, qui alcuni scienziato hanno elaborato al meglio l’effetto che il cacao ha sull’organismo umano.

E’ stato in particolar modo evidenziato come il cacao possa aiutare a mantenere il cervello giovane che, soprattutto con l’avanzare dell’età, tende a regredire pian pianino. Non si può sicuramente arrestare il processo di invecchiamento dell’organismo umano, anche se vi sono fattori che ne accelerano o ne rallentano il procedimento. Sappiamo insomma come il sole e fumo per invecchiare prima, mentre è stata constata vita lunga per i vegetariani, ma con il cacao si riesce a migliorare notevolmente l’afflusso di sangue al cervello e soprattutto la capacità di pensiero e la memoria. Questa scoperta è arrivata chiaramente tramite un esperimento. Per un periodo di tempo abbastanza lungo sessanta persone sulla settantina hanno bevuto due tazze di cioccolata calda al giorno, il risultato?

Incredibilmente i vari esperti hanno notato un aumento del flusso sanguigno al cervello del ben l’8,3%, un dato assolutamente sbalorditivo che però non riguarda in modo particolare i flavanoli. Già insomma era risaputo come questa sostanza contenuta nel cacao fosse salutare per cuore e arterie, ma in questo caso il merito non va dato ai flavanoli. Infatti una parte dei soggetti anziani sottoposti al test hanno bevuto cioccolata calda senza flavanoli, ma il miglioramento del flusso sanguigno al cervello è stato lo stesso evidente. Quello che ora bisogna scoprire è proprio la sostanza che permette di rendere il cacao un elemento di giovinezza per il cervello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>