Silvio Berlusconi non si candida

di Gianni Puglisi Commenta

Silvio Berlusconi ha deciso di fare un passo indietro e di non candidarsi alle prossime elezioni.

 

Si è parlato molto negli ultimi mesi del ritorno di Silvio Berlusconi, ora però è stato lo stesso ex premier a fare chiarezza sull’intera vicenda. Silvio Berlusconi ha infatti ufficializzato la sua non candidatura, non sarà più il leader del suo partito durante le prossime primarie.

Una decisione che Berlusconi ha voluto precisare con una motivazione che potrebbe a questo punto avvicinare ancor di più l’ex premier ai giovani. Berlusconi infatti ha voluto fare un passo indietro per dare invece la possibilità ai più giovani di far fruttare le loro idee.

Svolgerà in poche parole la figura del consigliere, colui che cercherà di raccontare, senza essere intrusivo, elementi della sua epserienza per garantire ai più giovani una base sulla quale iniziare a lavorare. Berlusconi annuncia ritorno di Forza Italia, ma tutti ora si chiedono chi sarà il nuovo leader. Secondo l’ex premier è importante che non ci sia alcuno scontro tra i sostenitori dello stesso movimento politico, bisogna insomma agire in maniera intelligente e adulta. Chiama nel frattempo le elezioni per il 16 dicembre, qui si saprà chi sarà il suo successore.

Sembrava però in effetti più che ovvio che Berlusconi, dopo il suo ultimo mandato piuttosto disastroso, non si ricandidasse più a capo del suo movimento. Il popolo insomma non è più così convinto delle idee dell’ex premier, anche se svolgendo il ruolo da consigliere non è detto che non possa influire sulle decisioni del nuovo leader del suo partito. Questo passo indietro da parte di Berlusconi potrebbe rivelarsi una mossa astuta per rimanere sempre a galla, pur non essendo più in prima linea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>