Il ritorno di Silvio Berlusconi

di Gianni Puglisi Commenta

Silvio Berlusconi è pronto per il suo ritorno nel mondo della politica.

 

Il mondo della politica si prepara al ritorno di Silvio Berlusconi. L’ex premier, dopo il mandato di Mario Monti, ha già dichiarato che ritornerà a ricandidarsi per le prossime elezioni. Il calvaliere non ha intenzione di mollare il suo campo, quello che in questi anni gli ha dato sicuramente le maggiori soddisfazioni, anche se nell’ultimo periodo le sue quotiazioni sono scese notevolmente.

Il ritorno di Silvio Berlusconi però era nell’aria, l’ex premier ha sempre dichiarato come la sua vita fosse la politica italiana. Non sarà però così semplice per Berlusconi riacquisire i punti e i consensi del passato. La sua immagine è fortemente stata rovinata dal processo Ruby che si farà a Milano, nonostante insomma non ci sia più il clamore dei media questo processo va avanti e se Silvio Berlusconi dovesse essere condannato, i piani del cavaliere potrebbero complicarsi non poco.

Silvio Berlusconi però continua a reclamare la sua innocenza ed è convinto che alla fine avrà ragione lui ed uscirà pulito da tutta questa faccenda. Per la nuova candidatura inoltre il leader del Pdl ha intenzione di rinnovare completamente il suo partito, facendo leva su giovani politici competenti e mandando a casa qualche personaggio fin troppo scandaloso.

La prima a poter fare le valigie è proprio Nicole Minetti, ma ovviamente al momento si tratta solamente di ipotesi. Intanto per ripulire la sua immagine Silvio Berlusconi sta pensando anche di riconciliarsi con la sua ex moglie. Dopo anni di tensione il divorzio Silvio Berlusconi-Veronica Lario potrebbe essere solo un brutto ricordo, ma dubitiamo che la signora Lario si lasci riabbindolare così facilmente dal suo ex marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>