Marina Berlusconi a capo del Pdl?

di Gianni Puglisi Commenta

L'ex Premier Silvio Berlusconi sta premendo per portare Marina Berlusconi a capo del Pdl.

 

Se Nicole Minetti è pronta a ricandidarsi, lo scenario politico italiano potrebbe assistere all’entrata in corso di un altro personaggio alquanto particolare. Secondo gli ultimi rumors Silvio Berlusconi sta premendo per spingere Marina Berlusconi a capo del Pdl. La figlia dell’ex Premier è già a capo della Mondadori e della Fininvest, ma la crisi economica si è abbattuta anche su questie aziende.

Proprio per questo Silvio Berlusconi potrebbe puntare sulla figura di Marina Berlusconi per ravvivare ancor di più le acque e creare maggior appeal nei vari investitori del Qatar. Una strategia politica ed economica che però non è vista di buon occhio da alcuni membri del mondo della politica e non solo.

E’ soprattutto Fedele Confalonieri ad opporsi alla possibile candidatura di Marina Berlusconi a capo del Pdl, si rischia insomma di mischiare un po’ troppo le acque e in questo momento c’è necessità di massima concetrazione per poter portare avanti il proprio lavoro. Sappiamo che Silvio Berlusconi non si candida alle prossime Primarie, ma l’ex Premier non vorrà sicuramente uscire completamente dai giochi e avere a capo del Pdl sua figlia Marina Berlusconi potrebbe essere un motivo in più per avere potere maggiore in campo politico.

Marina costituirebbe la perfetta incarnazione di Silvio Berlusconi, la donna potrebbe continuare a mettere in pratica le idee politiche del padre. Lo scenario politico a questo punto non cambierebbe di una virgola, l’Italia necessita di un rinnovamento politco totale e Marina Belrusconi, pur essendo una novità come figura politica, non porterebbe avanti tale scopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>