Riprende il tour di Jovanotti dopo il crollo del palco

di Gianni Puglisi Commenta

Riprende il tour di Jovanotti dopo il palco crollato a Trieste che ha causato la morte di Francesco Pinna, giovane studente operaio. Il tour riprenderà a febbraio del 2012 e saranno comunicate le nuove date il 23 dicembre.

Il cantante Jovanotti ha comunicato che il suo tour riprenderà a febbraio del 2012. Dopo il terribile incidente avvenuto a Trieste, dov’è crollato il palco dell’Ora Tour di Jovanotti in cui ha perso la vita il giovane operaio Francesco Pinna, Jovanotti ha ritrovato la forza per riattivare la serie di concerti che si stavano svolgendo in Italia.

Non è stato un momento semplice per il cantante italiano che ha dovuto affrontare una tragedia avvenuta per garantire il giusto spettacolo al suo concerto. Francesco Pinna era un giovane ventenne che stava provando a guadagnare qualcosina per poter continuare gli studi, un ragazzo normalissimo che era stato arruolato nella troupe dell’Ora Tour di Jovanotti per la costruzione del palco di Trieste.

Un lavoro umile e temporaneo che però per Francesco costituiva qualcosa di importante. Invece sotto a quel palco ha trovato solo la morte, lasciando in questo modo un segno indelebile nell’intero tour di Jovanotti. Il cantante ha sempre mostrato il suo dolore e la sua vicinanza alla famiglia del ragazzo, ma ovviamente lo spettacolo deve continuare e in questo modo si è deciso di riprendere il tour a febbraio del 2012. La musica di Jovanotti sicuramente ricorderà con grande affetto la vita di un giovane ragazzo che non c’è più.

Da Fiorello arriva Roberto Benigni per il gran finale

Una morte ritenuta assurda e tutto il mondo della musica si è mostrato solidale con il dolore della famiglia e anche quello di Jovanotti che in parte si è sentito in colpa. Lo show continuerà e per tutti coloro che hanno acquistato i biglietti dei concerti annullati e potranno richiedere il rimborso entro il 10 gennaio oppure utilizzarli per le nuove date che verranno comunicate venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>