Previsioni meteo inizio Gennaio 2013

di Gianni Puglisi Commenta

Le previsioni meteo inizio gennaio 2013 sono il linea con la stagione che stiamo attraversando, previsto un calo delle temperature.

Spread the love

 

Le previsioni meteo Natale 2012 hanno mostrato una certa instabilità su tutta la Penisola, con un rialzo consistente delle temperature soprattutto verso il Sud Italia. Tale situazione non ha permesso all’inverno di fare capolino sul nostro Paese, ma le previsioni meteo inizio Gennaio 2013 sembrano essere in linea con la stagione che stiamo vivendo.

I primi giorni del mese sono caratterizzati più che altro da forte nuvolosità sulla zona Nord-Ovest della Penisola, ci saranno ancora possibili problemi di nebbia. Al sud questo Capodanno è molto più sereno, la nuvolosità sarà alquanto parziale sulla zona tirrenica. Le nubi e la pioggia però non abbandoneranno i primi giorni di Gennaio 2013, anche se ci sarà un cambiamento di temperature sostanziale a partire dall’Epifania in poi.

Sono previste delle perturbazioni Nord Atlantiche che investiranno maggior parte dell’Europa del Nord che in parte colpiranno anche la nostra Penisola. Le previsioni meteo inizio Gennaio 2013 sono sicuramente orientate verso temperature più in linea con le medie stagionali, dovrebbe sostanzialmente arrivare aria fredda proprio dal Nord Europa, indubbiamente non vi saranno più giornate con massime addirittura di 18 gradi, come capitato a fine Dicembre 2012. Prevista anche qualche nevicata non solo al Nord, ma anche nelle zone pianeggianti del Centro-Sud. Il cambiamento di temperatura sarà però avvertito oltre l’Epifania.

L’inverno quindi farà capolino sulla nostra Penisola, dopo l’assaggio avvertito durante le previsioni meteo inizio Dicembre 2012. Meglio prestare attenzione ai bambini e agli anziani, soprattutto in quest’ultima fascia di età vi sono state delle vittime nella prima ondata di freddo avvertita a fine anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>