Emergenza maltempo e gas in Italia

di Lucia D Antuono Commenta

Continua l'emergenza maltempo in tutta Italia. Le vittime a causa del freddo sono arrivate a 26, mentre c'è preoccupazione per la questione gas.

Come confermato dalle previsioni del tempo di questo inizio 2012 il maltempo non dà tregua alle regioni italiane. La situazione è critica in molte zone del sud, dove si è spostata nelle ultime ore un’ondata gelida che sta causando non pochi problemi anche alla circolazione dei treni.

E’ infatti alquanto difficoltoso il collegamento ferroviario tra la Campania e la Puglia, dove nella notte ci sono state delle abbondanti nevicate. Qui la circolazione è ferma sulle tratte Foggia-Benevento, Foggia-Potenza e Barletta-Spinazzola. Il traffico di Ferrovie dello Stato è inoltre rallentato sulle principali linee regionali: Bari-Foggia, Lecce-Bari, Bari-Taranto e Brindisi-Taranto.

In Irpinia non smette di nevicare e un bambino ha rischiato di morire, è rimasto intrappolato in un’abitazione isolata di campagna. Per fortuna i vigili del fuoco sono intervenuti in tempo e il piccolo di tre anni non rischia la vita. Le vittime però di quest’ondata di neve e gelo nella settimana più fredda del 2012 sono aumentate a 26, un dato davvero sconcertante. Durante la giornata e la notte sono previste inoltre altre nevicate abbondanti al sud e c’è emergenza per quel che riguarda il settore adriatico.

A preoccupare di più è anche la situazione del gas, che però non macnherà sicuramente alle varie famiglie italiane. In questi giorni si è arrivati a consumarne così tanto che ha costretto l’Italia ad acquistare gas dal nord Europa a carissimo prezzo. L’ad dell’Eni Paolo Scaroni ha però dichiarato che non ci saranno aumenti per quel che riguarda le bollette di luce e gas, le famiglie italiane possono insomma dormire tranquille. Intanto però ci sono a Roma ancora settemila persone senza acqua e luce, a Genova invece sono addirittura 40mila le persone senza acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>