Ritorno al bacio per Raffaella Fico e Mario Balotelli

di Gianni Puglisi Commenta

Raffaella FIco e Mario Balotelli hanno deciso di riprovarci, un bacio sancisce la loro nuova unione.

 

Il gossip ritorna ad occuparsi della coppia più chiacchierata dell’ultimo anno, quella formata da Raffaella Fico e Mario Balotelli. I due giovani piccioncini si erano lasciati lo scorso aprile per i continui tradimenti da parte di SuperMario, ma la notizia di Raffaella Fico in dolce attesa ha poi stravolto di nuovo l’intero scenario.

E’ iniziato infatti ad esserci un botta e risposta tra i due ex, insomma la Fico era pronta a riaccogliere il padre del suo futuro bambino, mentre Mario Balotelli non era poi tanto sicuro di essere lui il padre. In effetti la domanda ricorrente è sempre stata questa: Raffaella Fico incinta di Mario Balotelli?

A quanto pare il calciatore del Manchester United avrebbe chiesto alla sua ex fidanzata anche il test del dna, per fare maggiore chiarezza sulla situazione. Dopo però alcuni mesi di gelo, ecco il nuovo scoop: Raffaella Fico e Mario Balotelli hanno deciso di riprovarci. In questi ultimi giorni infatti il calciatore della Nazionale italiana, con un volo privato, si è recato a Napoli, a casa di Raffaella Fico. I due hanno parlato tanto, poi “casualmente” fuori al balcone si sono baciati con passione.

Stando a quanto raccontato nell’ultima intervista dalla Fico, ora la coppia non ha più intenzione di farsi vedere in pubblico e vivere quindi questa storia d’amore come personaggi famosi, è importante che il piccolo cresca nella normalità, ma guarda caso il ritorno al bacio di Raffaella Fico e Mario Balotelli è stato pizzicato dai paparazzi. Se avessero insomma voluto un po’ di privacy e viversi questo ritorno senza scoop avrebbero potuto benissimo baciarsi tra le quattro mura di casa Fico. Quanto durerà questo lieto fine?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>