“Le Terre del Pane” a Matera

di isayblog4 Commenta

Oltre che per i Sassi di Matera la città della basilicata è famosa anche per alcuni prodotti tipici del territorio, primo tra tutti il famoso Pane di Matera I.G.P..

Oltre che per i Sassi di Matera la città della basilicata è famosa anche per alcuni prodotti tipici del territorio, primo tra tutti il famoso Pane di Matera I.G.P., una particolarissima qualità di pane ottenuta mediante l’utilizzo di semola di grano duro.

Ed è proprio con lo scopo di far conoscere questo prodotto ad un maggior numero di persone che nasce l’iniziativa denominata “Le Terre del Pane“, un progetto che coinvolge ben 31 comuni della provincia di Matera e 20 panificatori, tra cui i soci del Consorzio per la valorizzazione del Pane di Matera I.G.P.


L’iniziativa prevede forni aperti, sagre ed eventi culturali in cui le persone, gli abitanti del posto ma soprattutto i turisti, potranno gustare non solo il famoso pane ma anche altri prodotti da forno come focacce e biscotti, nonchè altri prodotti tipici legati al territorio. Un’occasione, quindi, che permette di gustare i sapori del territorio e di visitare al contempo centri storici, abbazie, castelli, musei, oasi e percorsi naturalistici.


Il progetto “Le Terre del Pane” è stato presentato dal presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, e dal vicepresidente e consigliere delegato al progetto, Rosa Gentile. Tortelli, in particolare, ha spiegato che il suo augurio è che questa iniziativa dei panificatori venga presa come esempio dagli enti locali, dalle imprese e dalle associazioni, perchè si tratta di un’iniziativa che valorizza l’economia locale creando un percorso ideale che lega i centri marini a quelli collinari e montani, sfruttando al meglio le risorse e stimolando l’economia.

Per pubblicizzare l’iniziativa sono state stampate circa 50 mila brochure informative intitolate “Le Terre del Pane. Briciole per i viaggiatori. Alla scoperta dei sapori del pane della provincia di Matera“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>