Tania Cagnotto conquista la medaglia di bronzo

di isayblog4 1

Ai Mondiali di Nuoto Roma 2009 finalmente arriva una medaglia anche per l'Italia. Si tratta di un bronzo conquistato da Tania Cagnotto..

Ai Mondiali di Nuoto Roma 2009 finalmente arriva una medaglia anche per l’Italia. Si tratta di un bronzo conquistato da Tania Cagnotto nel trampolino da 3 metri, una vera e propria liberazione per l’atleta bolzanina che contrariamente alle aspettative era riuscita a strappare solo un quarto posto nella finale del trampolino da 1 metro.

La medaglia d’oro è stata conquistata dalla cinese Jing Jing con un punteggio finale di 388.20 mentre quella d’argento dalla canadese Emilie Heymans con un punteggio totale di 346,25. Tania, in particolare, è riuscita ad ottenere un punteggio complessivo di 341.25, punteggio sufficiente per salire sul terzo gradino del podio.


Nonostante la medaglia la Cagnotto si è detta non pienamente soddisfatta della sua gara affermando che non è riuscita a dare il massimo e che poteva sicuramente fare di più. Nonostante questo, tuttavia, la tuffatrice si è detta contenta e fiera di aver lasciato alle sue spalle un’atleta cinese.

Probabilmente l’obiettivo di Tania per questi mondiali era quello di riuscire a vincere qualcosa in più di un bronzo, visto che questo è il terzo bronzo che Tania porta a casa, tutti e tre conquistati dal trampolino di 3 metri.


Tania è riuscita a conquistare questa medaglia senza ottenere grandi punteggi ma semplicemente mantenendo uno standard qualitativo costante che alla fine le ha consentito quantomeno di salire sul podio.

Alla fine della gara Tania si è detta sfinita, ha affermato che questa gara è stata per lei una grande sofferenza, la tensione era tanta e faceva molta fatica a respirare. L’agitazione, quindi, secondo la tuffatrice, è stata la causa principale degli errori che ha commesso e che non gli hanno consentito di ottenere un punteggio superiore.

Ma dopo una medaglia al collo la tensione inizia pian piano a mollare la presa e ora tutte le sue attenzioni vanno alla gara di sincro con Francesca Dallalpe.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>