Teatro Politeama Garibaldi

di Gianni Puglisi Commenta

Il termine Politeama si riferisce a un teatro multi tema che ospita rappresentazioni di vario genere..

Il Teatro Garibaldi chiamato anche Teatro Politeama è situato nel centro storico di Palermo esattamente in Piazza Ruggero Settimo comunemente conosciuta come Piazza Politeama.

La sua progettazione ha inizio nel lontano 1865 per opera di Giuseppe Damiani Almeyda e, dopo varie vicissitudini politico-giudiziarie, viene portata a compimento nel 1891.

Il termine Politeama si riferisce a un teatro multi tema che ospita rappresentazioni di vario genere.


Inizialmente fu ideato come arena diurna per spettacoli circensi successivamente, nel 1877, venne realizzata la copertura interamente in ghisa.

L’opera si presenta con un doppio ordine di colonnati laterali esterni che mostrano dei vivaci affreschi in stile pompeiano. Mentre l’ingresso, realizzato da Mario Rutelli, è costituito da un imponente Arco di Trionfo sormontato da gruppi scultorei che rappresentano la Quadriga di Apollo. Ad accompagnare la divinità greca una coppia di cavalli bronzei realizzati da Benedetto Civiletti. Le sculture che si affacciano dalla struttura rispecchiano gli equilibri neoclassici tipici delle volte Napoleoniche.


Non ostante il prospetto esterno di forma semi cilindrica Il Teatro Garibaldi Politeama conserva al suo interno una sala di tipo tradizionale a ferro di cavallo composta con due ordini di palchi e un profondo loggione. Dal 2001 Il Teatro è sede dell’Orchestra Sinfonica Siciliana mentre le sale del primo piano, che si affacciano in via Turati, ospitano la Civica Galleria D’Arte Moderna che vanta una vasta collezione di tele e sculture di grandi artisti da Carrà a Guttuso, da Rutelli a Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>