Mondiali di nuoto 2009 a Roma

di Alessandro Bombardieri 3

Roma ospiterà 15 anni dopo l’ultima volta i campionati mondiali di nuoto, organizzati dalla FINA, dopo l’ultima edizione italiana del 1994.

Roma ospiterà 15 anni dopo l’ultima volta i campionati mondiali di nuoto, organizzati dalla FINA, dopo l’ultima edizione italiana del 1994. Quest’evento rappresenta per la capitale d’Italia un’opportunità interessante da sfruttare per potenziare le strutture dedicate agli sport acquatici. Il complesso presente al Foro Italico sarà ristrutturato e portato ad una tecnologia molto avanzata, sorgerà l’International Aquatic Centre, disegnato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava e che sorgerà nella Città dello Sport di Tor Vergata.

Per le gare di nuoto in acque libere sarà utilizzato il Lido di Roma – Ostia, e tutto questo sarà il palcoscenico ideale per le gare dei mondiali 2009.

Il Comitato della FINA che organizza i 13esimi mondiali acquatici ha pianificato manifestazioni ed eventi collaterali ai mondiali di nuoto che riguarderanno ovviamente l’acqua, prenderà il nome di Aquatic Festival, partirà una settimana prima delle gare e si concluderà assieme al mondiale.

Se tutte le premesse dovessero venir mantenute assisteremo sicuramente ad un grande spettacolo, e Roma sembra la città perfetta per una meraviglia del genere. Le gare inizieranno il 19 luglio e si concluderanno il 2 agosto.

Arriveranno atleti da ben 193 paesi del mondo per dar vita una competizione di prim’ordine, tra tuffi, gare in piscina, gare di fondo ecc…

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>