Napoli-Juventus le probabili formazioni

di Gianni Puglisi Commenta

E' il giorno della grande sfida tra Napoli e Juventus, ci si gioca un bel pezzo di campionato con questa gara, anche se mancano ancora partite importanti prima della fine della stagione.

 

E’ ormai da mesi che si parla di Napoli l’anti-Juve, ora è arrivato il giorno della verità, gli uomini di Mazzarri, dopo aver conquistato due miseri punti nelle ultime due partite di campionato, hanno il dovere di vincere contro la Juventus per riaprire un campionato che sembra ormai essere solo nelle mani dei bianconeri.

E’ il giorno di Napoli-Juventus, lo stadio San Paolo si mostrerà completamente gremito, con i tifosi napoletani pronti a spingere la loro squadra verso una grande impresa, per tentare di sperare ancora per un po’. Vediamo nel dettaglio quali sono le probabili formazioni di Napoli-Juventus: Mazzarri propone il solito 3-4-1-2 con De Sanctis in porta; Campagnaro, Cannavaro, Britos sulla linea difensiva; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga a centrocampo e Hamsik dietro le punte Cavani e Pandev.

I riflettori saranno ovviamente puntati su Cavani, l’attaccante azzurro sta vivendo un periodo di calo fisico, non segna ormai da più di un mese, tutti i tifosi napoletani sperano che contro la Juventus il Matador ritrovi la sua voglia di fare gol. Per quel che riguarda invece i bianconeri, Conte ha ancora qualche dubbio legato principalmente all’infortunio di Chiellini, solo poche ore prima della partita saranno valutate le condizioni fisiche del difensore italiano.

La probabile formazione della Juventus è: 3-5-2 con Buffon in porta; Barzagli, Bonucci, Chiellini in difesa; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah a centrocampo; gli attaccanti saranno Giovinco e Vucinic. Napoli-Juventus è quindi una partita scudetto, chiaramente se i bianconeri dovessero vincere tutte le speranze azzurre sarebbero svanite, il Napoli piomberebbe a -9. Tutt’altro discorso invece andrà fatto in caso di vittoria dei napoletani, a -3 la speranza sarebbe maggiore e non bisogna sottovalutare l’impegno europeo dei bianconeri. Champions League 2013 Juventus già ai quarti, in questo caso i bianconeri potrebbero non poco essere distratti dall’importanza di tale competizione, mentre il Napoli è fuori dall’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>