Mario Balotelli rissa sfiorata con un compagno di squadra

di Gianni Puglisi Commenta

Si ritorna a parlare di Mario Balotelli e non per le sue prestazioni in campo. Il bad boy del Manchester City ha sfiorato la rissa con il compagno di squadra Mecah Richards, i due sono quasi venuti alle mani.

Quando si parla di Mario Balotelli purtroppo molto spesso il calcio c’entra poco. Tralasciando infatti le sue prestazioni in campo, che nell’ultimo periodo sono molto convincenti tant’è che Mario Balotelli è diventato il faro della Nazionale italiana, il calciatore fa parlare molto sempre per quello che combina fuori dal campo o in allenamento con i compagni.

L’ultima marachella di SuperMario riguarda una rissa sfiorata con un compagno di squadra. Tutto è avvenuto durante l’allenamento pomeridiano di ieri del Manchester City, che da quando è stato battutto dal Napoli è entrato un pò in crisi. Insomma ci sono sicuramente i nervi un pò tesi in squadra e Mario Balotelli ama sempre cacciarsi in brutte situazioni quando l’ambiente non è tutto rose e fiori.

Già in passato non ha avuto degli atteggiamenti amichevoli con alcuni compagni di squadra, questa volta però Mario se l’è presa con Micah Richards. I due calciatori stavano praticamente arrivando alle mani, ma per fortuna sono intervenuti in tempo gli altri compagni di squadra che hanno subito separato i due calciatori. Non è chiaro sapere il perché sia avvenuta questa quasi rissa, ma consocendo il soggetto sicuramente la colpa non può che non ricadere su Mario Balotelli.

Da quando è al Manchester City ne ha combinati di guai fuori e dentro il campo, ma se vorrà realmente diventare un campione, il bad boy Balotelli dovrà indubbiamente cambiare atteggiamento e iniziare a pensare seriamente di mettere la testa a posto. Il giovane calciatore italiano rischia in questo modo di poter bruciare una carriera che indubbiamente potrà essere brillante e ricca di grandi vittorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>