Juventus e Milan sempre in vetta

di Gianni Puglisi Commenta

E' iniziato il nuovo anno per il nostro campionato di calcio, ma la situazione resta sempre la stessa con Juventus e Milan in vetta alla classifica, anche se le due squadre sono sembrate piuttosto stanche.

Continua nel nostro campionato la lotta a distanza tra Milan e Juventus per la conquista dello scudetto. La prima partita del 2012 ha però mostrato qualche problemino per le due squadre che sono apparse un pò stanche.

La Juventus è quella che è sembrata più in difficoltà contro il Lecce, soprattutto gli uomini del centrocampo hanno mostrato qualche evidente segno di stanchezza. Pirlo, Marchisio e Vidal sono apparsi un pò imballati, con le gambe molli, ma alla fine il gol è pur sempre arrivato grazie a Matri.

Conte aveva puntato su Quagliarella, che aveva incuriosito l’Inter per l’attacco, ma il calciatore napoletano sembra essere davvero sfortunato, per lui sospetta frattura dello zigomo e altri giorni di stop. L’allenatore bianconero non ha sicuramente problemi di punte, è arrivato Marco Borriello dalla Roma che però non è stato ben accolto dai tifosi bianconeri che lo hanno contestato. Questo perché nella passata stagione il calciatore rifiutò la Juventus per andare a Roma. Cosa che poi lo stesso Borriello ha voluto smenitre, ma ormai i tifosi juventini non sembrano volerlo accettare.

Marco Borriello dovrà quindi dimostrare sul campo di meritarsi l’affetto dei suoi nuovi tifosi. Anche in casa Milan c’è molta stanchezza per alcuni calciatori, ma finché Ibrahimovic risolverà tutte le partite non ci sarà da preoccuparsi. Domenica sera c’è il derby contro l’Inter che continua ad animarsi anche sul fronte calciomercato. Allegri attende Carlos Tevez, ma sembra che l’attaccante argentino non arriverà con tanta facilità, i cugini nerazzurri hanno messo i bastoni tra le ruote. A tal punto questo derby sembrerà ancora più infuocato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>