Le alternative a WhatsApp

di Gianni Puglisi Commenta

Molti utenti si sono lamentati dell'applicazione per smartphone WhatsApp che è diventata a pagamento, ecco alcune alternative interessanti da poter sfruttare.

 

L’applicazione WhatsApp per smartphone è diventata in pochi mesi la più popolare ed utilizzata, questo grazie al servizio più che soddisfacente che essa propone. Attraverso infatti WhatsApp è possibile messaggiare con gli amici della propria rubrica telefonica gratis, scambiandosi anche file audio, video e immagini.

Il tutto chiaramente è fattibile attraverso una semplice connessione internet o il wifi. Ora però WhatsApp non è più gratis, dopo insomma il primo anno di utilizzo è necessario pagare 0,79 centesimi ad ogni scadenza annuale. Cifra sicuramente irrisoria, ma che ha fatto infuriare i vari utenti.

WhatsApp è diventato quindi a pagamento e questa nuova versione ha coinvolto anche i possessori di iPhone che inizialmente dovevano solamente acquistare tale app, sempre ad un costo alquanto esiguo, ma poterne poi fare un uso gratis per sempre. Non sarà più così nemmeno per loro, come abbiamo visto WhatsApp canone annuale anche per iOS. Molti si sono non poco lamentati di questa imposizione di pagamento ed ecco che già si è a caccia di alternative a WhatsApp. Il mondo delle app permette sicuramente di poter scaricare servizi gratuiti e alquanto vantaggiosi, tra quelli che garantiscono una comunicazione gratuita vi è sicuramente Viber. Quest’alternativa a WhatsApp è già utilizzata da milioni di utenti, inoltre Viber permette anche di poter chiamare senza alcun costo, chiaramente sempre attraverso una connessione dati.

Tra le altre alternative a WhatsApp si può fare affidamento su Facebook Messenger, qui però è possibile comunicare con gli amici di Facebook, non è insomma collegato alla vostra rubrica personale. Per chi ha smartphone molto più potenti spazio a Skype, qui è consentito fare anche chiamate e videochiamate, un prodotto quindi più che conveniente. Inoltre ormai gli smartphone di ultima generazione stanno diventando sempre più popolari e ultra tecnologici, come dimostrato dal Samsung Galaxy S4 le caratteristiche. Insomma le alternative a Whatsapp ci sono, ora tocca a voi decidere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>