Dolci di Carnevale

di Gianni Puglisi Commenta

Manca poco al Carnevale e non potevano mancare i dolci tipici di questa festicciola molto amata dai bambini e non solo. Vi proponiamo la ricetta delle mascherine di Carnevale molto delizione.

Dopo avervi deliziati con qualche ricetta per San Valentino, vogliamo proporvi una squisita ricetta per un dolce di Carnevale semplice da preparare e ovviamente super gustoso. Per chi è ancora alle prese con panettoni avanzati dal Natale e meglio che si concentri ora sui dolci di Carnevale che sono indubbiamente altrettanto buoni e calorici.

In questo periodo per poter cucinare qualche dolce carnevalesco non potete fare a meno della frittura, quasi tutti infatti sono soggetti a tale cottura. Tra i dolci di Carnevale più famosi ci sono senza dubbio le chiacchiere, proviamo a fare una rivisitazione di questa ricetta trasformando questi dolci in simpatiche mascherine di Carnevale.

E’ quindi importante che vi procuriate una sagoma di cartoncino o plastica che riproduca la forma di una mascherina carnevalesca. Gli ingredienti per questo dolce squisito sono: 350 grammi di farina, 50 grammi di zucchero, 50 grammi di burro a cubetti, due uova intere, una bustina di vanillina, due cucchiai di vino bianco, la buccia grattugiata di un limone, dell’olio di semi e un pizzico di sale. Se avete un robot da cucina potete tranquillamente versare al suo interno tutti gli ingredienti, escludendo l’olio di semi che ci servirà per friggere.

Se invece non ne possedete uno, ponete tutti gli ingredienti in una ciotola e iniziate ad amalgamare il tutto. Quando il composto sarà omogeneo e compatto lo lasciate riposare in una pellicola trasparente per circa una mezz’oretta. In una padella fate poi riscaldare l’olio di semi, nel frattempo prendete l’impasto e lo stendete con un mattarello, non deve essere troppo spesso. Con la formina della maschera carnevalesca poi ritagliate l’impasto e otterete tante piccole maschere che lascerete friggere nell’olio. Ecco pronto un dolce di Carnevale molto buono che potrete poi decorare con zucchero a velo o cioccolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>