Genchi risorge su Wikipedia

di Gianni Puglisi Commenta

Capite a diverse persone famose di "morire per finta" su Wikipedia

La morte per Wikipedia: non è una nuova malattia per chi passa la vita davanti al computer, ma semplicemente piccoli problema di gestione di un sito importante come l’aggregatore enciclopedico wikipedia.

Diversi personaggi famosi, come Bill Cosby o Lino Banfi, sono stati “uccisi” virtualmente sulle pagine di Wikipedia, forse per un divertimento di qualche cyber vandalo che ha modificato le voci.



Da quanto si apprende dalla “copia cache” di google (una fotografia conservata dal motore di ricerca) e dalla segnalazione de ”il Fatto Quotidiano”, anche al celebre consulente informatico di diverse procure è capitata la stessa sorte. Qualche utente, dopo la segnalazione del giornale, ha corretto la data di morte di Gioacchino Genchi.

Anche a Pietro Taricone, quando già le sue condizioni erano critiche dopo l’incidente, capitò la stessa cosa: dopo poche ore morì davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>