Palermo, muore donna falciata da tir

di isayblog4 Commenta

La vittima, Maria Claudia Pensabene, 69 anni, prima di essere falciata dal mezzo, è riuscita a salvare i suoi due nipoti: Giuseppe, di un anno, e Sergio di tre...

(Ansa)

È stata travolta e uccisa da un tir sulla spiaggia di Valdesi, a Mondello. La vittima, Maria Claudia Pensabene, 69 anni, prima di essere falciata dal mezzo, è riuscita a salvare i suoi due nipoti: Giuseppe, di un anno, e Sergio di tre. I bimbi, che hanno riportato varie contusioni si trovano al pronto soccorso dell’ospedale dei Bambini di Palermo. Secondo i medici, non sarebbero in pericolo di vita.

Altre due persone sono rimaste ferite. Si tratta di una donna di 39 anni e di un uomo di 26, entrambi hanno fratture agli arti. Anche l’autista del tir, Enrico D’Alessandro, palermitano di 36 anni, in stato di shock, è stato trasferito in ospedale. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio. Il mezzo si è schiantato contro il bar “Mida”, finendo la sua corsa sulla spiaggia della borgata marinara.

Sul posto, per rimuovere la motrice dalla spiaggia sono al lavoro i vigili del fuoco con le autogru, mentre la polizia scientifica e l’infortunistica dei vigili urbani stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente. Tra le prime ipotesi, secondo quanto riferito, l’autista avrebbe perso il controllo del tir a causa di un malore o potrebbe essersi verificato un guasto ai freni del mezzo.
Serena Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>