Terremoto nel Sannio

di Gianni Puglisi Commenta

Varie scosse di terremoto sono state avvertite durnate la notte nel Sannio.

 

Nuova scossa di terremoto si è avvertita nella notte nel nostro Paese. INGV terremoti in tempo reale ha localizzato l’epicentro di questa nuova scossa nel Sannio, precisamente a Benevento. Stando a quanto riportato dai vari dati la scossa è stata di magnitudo 4.1 e si è verificata alle 3:08 della notte.

Successivamente ci sono state altre piccole scosse di assestamento, una di 2.1 alle 3:18 e l’altra di 2.2 alle 3.23. I comuni che hanno avvertito maggiormente tali scosse sono stati: Paduli, Pietrelcina e Sant’Arcangelo Trimonte. La forte scossa manifestatasi poco dope le tre di notte però è stata avvertita praticamente da tutta la Campania.

Paura soprattutto nel Sannio dove molte persone si sono riversate per le strade. Per fortuna non ci sono stati danni e nessuno è rimasto ferito. Anche all’alba si sono avvertite altre scosse, una alle 5:47 con magnitudo 3.5 e un’altra alle 6:02 di 2.5. La preoccupazione è però che questo terremoto nel Sannio sia solo un avvertimento, si teme insomma che queste piccole scosse possano in realtà anticipare nuovi fenomeni sismici più potenti, come già capitato per L’Aquila e l’Emilia.

La terra in Italia continua a tremare, è bene riuscire a capire come prevedere un terremoto, vi sono piccoli segnali che se avvertiti in tempo possono salvare molte vite. Probabile anche che però si sia trattato di un fenomeno a sé stante, al momento gli esperti non danno insomma alcuna certezza che il terremoto nel Sannio possa ripresentarsi. La speranza è che ovviamente la terra italiana la smetta di tremare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>