Sanremo 2013 Luciana Littizzetto la vera vincitrice

di Gianni Puglisi Commenta

Al Festival di Sanremo 2013 la vera vincitrice è Luciana Littizzetto, l'unica capace di mantenere viva l'attenzione del pubblico sulla kermesse canora.

 

Siamo giunti già alla terza serata del Festival di Sanremo 2013, ormai la kermesse canora sta volgendo al termine, ma sicuramente si può già decretare il vincitore assoluto di questa edizione, ossia Luciana Littizzetto. L’attrice, scrittrice e comica è sicuramente l’unica vera rivelazione di questo Festival di Sanremo 2013 targato Fabio Fazio.

Gli ascolti continuano ad essere un po’ deludenti rispetto allo scorso anno, si è cercato di realizzare un Festival più vicino alla musica, lasciando da parte le polemiche. Certo a Sanremo 2013 la contestazione per il Crozza Berlusconi della prima serata ha un po’ distolto l’attenzione del pubblico sulla gara, ma nemmeno questo fuori programma è servito a far lievitare gli ascolti.

Al momento solo Luciana Littizzetto riesce ad animare un po’ di più le serate, grazie come sempre alle sue battute pungenti e divertenti, fantastico ad esempio è stato il suo duetto con Carla Bruni. Fabio Fazio ha voluto optare per un Festival meno spettacolare, più semplice e rivolto alla vera essenza della musica. Ci si chiede se dopo tutti questi anni il Festival di Sanremo abbia ancora senso per il pubblico televisivo, molti ormai lo snobbano e qualcosa potrebbe realmente cambiare solo se effettivamente ci fossero cantanti di grandissimo calibro, quelli insomma che hanno fatto la storia della musica italiana.

Sanremo 2013 con Luciana Littizzetto è stata una mossa azzeccata, ma da sola Lucianina non può sicuramente raddrizzare la curva degli ascolti che inizia a calare sempre più vertiginosamente. Basti pensare che la media della seconda serata è stata di circa 11 milioni di telespettatori, un po’ pochi rispetto allo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>