Sanremo 2013 con Luciana Littizzetto

di Gianni Puglisi Commenta

Confermata la presenza di Luciana Littizzetto a Sanremo 2013 al fianco di Fabio Fazio.

 

C’è curiosità nel capire come potrà essere il nuovo Festival di Sanremo targato Fabio Fazio. Il presentatore di Che tempo che fa ha avuto dalla Rai la possibilità di ritornare su quel palco dell’Ariston che gli diede tanto successo in passato. In effetti l’ultimo Festival di Sanremo presentato da Fabio Fazio fu un vero successone, ora la Rai ha deciso di puntare nuovamente sulle intuizioni del presentatore di Raitre per poter garantire un Sanremo 2013 indimenticabile.

Gianni Morandi negli ultimi due anni se l’è cavata egregiamente, ma ora è tempo di cambiare e con Fabio Fazio al comando possono esserci novità interessanti. Nel frattempo è stata confermata, proprio a Che tempo che fa, la presenza a Sanremo 2013 di Luciana Littizzetto.

La spalla di Fabio Fazio, se così la si può definire, ha accettato di far parte del nuovo cast del Festival e promette scintille. La scrittrice, attrice e comica torinese darà sicuramente del filo da torcere al presentatore, tutto Sanremo 2013 sarà praticamente fondato sul rapporto tra Fazio e Littizzetto, un odio e amore che fa sempre sorridere gli italiani. La mossa quindi sembra essere più che azzeccata, sicuramente però Luciana Littizzetto dovrà non poco moderare il suo linguaggio, conosciamo insomma tutti le sue battute piuttosto scurrili che l’hanno resa famosissima.

E’ anche vero però che limitare la Littizzetto non avrebbe poi tanto senso, la sua forza sta nel suo linguaggio alquanto colorito e sarà un vero spasso vedere come Fabio Fazio proverà a contenerla. Un Sanremo 2013 con Luciana Littizzetto promette sicuramente scintille, insomma ci sono tutte le carte per poter godersi un grande spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>