Sanremo 2013 contestazione per il Crozza Berlusconi

di Gianni Puglisi Commenta

Non si aspettava una contestazione così vibrante da parte del pubblico sanremese, Crozza ha dovuto affrontare polemiche piuttosto dure che hanno rovinato il suo intervento.

 

Sicuramente il Festival di Sanremo 2013 con Luciana Littizzetto ha non poco divertito, quello che però nessuno si aspettava è stata la contestazione al Crozza Berlusconi. Il comico era l’unico che doveva far ridere, è stato chiamato da Fabio Fazio proprio con l’intento di ravvivare una platea sanremese che come ogni anno, tra una canzone e l’altra, si ritrova un po’ assonnata.

Crozza ha sì smosso il pubblico, ma in senso piuttosto negativo. La sua entrata sul palco dell’Ariston travestito da Silvio Berlusconi ha fatto non poco inviperire una parte della platea, dopo infatti aver cantato la sua canzone, ecco che dal pubblico si sono scatenate alcune persone che hanno invitato il comico a non parlare di politica, c’è chi addirittura lo ha invitato ad andare fuori.

Una contestazione al Crozza Berlusconi che il comico non aveva sicuramente previsto, il suo volto improvvisamente ha cambiato espressione, salivazione azzerata e incapacità di rispondere ai contestatori. Era piuttosto evidente come Crozza fosse in difficoltà, pronto anche ad abbandonare il palco dell’Ariston, ma tempestivo è stato l’intervento di Fabio Fazio che ha cercato di tranquillizzare il comico e soprattutto il pubblico.

Questa contestazione iniziale al Crozza Berlusconi però ha rovinato l’intera esibizione del comico che, pur continuando ad andare avanti nel suo monologo, non è riuscito a dare il meglio di sé, scosso insomma dalle parole del pubblico. Festival di Sanremo 2013 il programma, dopo questa serata ricca sicuramente di polemiche, lo show deve continuare, c’è curiosità nello scoprire come abbia reagito il pubblico di casa a questa prima serata, attenzione insomma ai dati auditel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>