Previsioni meteo inizio Giugno 2013

di Gianni Puglisi Commenta

Questi primi giorni di Giugno saranno caratterizzati ancora da tempo piuttosto instabile.

 

Le previsioni meteo fine Maggio 2013 hanno dimostrato come la primavera non esista praticamente più, con continui sbalzi termici ad essere protagonisti. Dopo il caldo record registrato nel periodo di fine Aprile, è praticamente ritornato l’autunno su tutta l’Italia. Come saranno allora le previsioni meteo inizio Giugno 2013?

Dopo aver trascorso un 2 Giugno stabile, con sole in gran parte della Penisola, ecco che il meteo ritornerà ad essere instabile. Bisognerà a questo punto attendere il prossimo weekend per assistere ad un nuovo assaggio d’estate, già da oggi 3 Giugno ci saranno dei peggioramenti che colpiranno nuovamente tutta l’Italia.

Le previsioni meteo inizio Giugno 2013 non sono quindi ancora positive, arriveranno nella serata di oggi nuove correnti d’aria fresca provenienti dai Balcani, con piogge che si stabilizzeranno sul Centrosud e parte del Nord Italia. In questo periodo l’Europa centrale è alle prese con una perturbazione alquanto imponente che sta causando anche dei morti. Ci sarà un nuovo calo delle temperature che si aggireranno sui 20° al Centrosud, 22° gradi al nord e sulle isole e Sud sui 24°.

Quest’instabilità metereologica continuerà fino a giovedì, quindi le previsioni meteo inizio Giugno saranno caratterizzate ancora da piogge e temperature alquanto fresche. Il tutto però cambierà nel weekend con temperature che arriveranno a sfiorare i 30°, ma sopratutto tutta l’Italia sarà finalmente baciata dal sole. Non si potrà però dire che l’estate sia arrivata, infatti questo senso di instabilità metereologica continuerà anche nei gironi successivi. Bisogna avere ancora un po’ di pazienza per godersi il caldo e il sole della bella stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>