Facebook il giornale personalizzato

di Gianni Puglisi Commenta

Nuovo cambiamento in casa Facebook la cui home page diventerà un vero e proprio giornale personalizzato.

 

Si arricchisce sempre più di nuovi aggiornamenti la pagina di Facebook. Il social network più popolare degli ultimi tempi, in concorrenza principalmente con Twitter, ha deciso di lanciare un vero e proprio giornale personalizzato. Cambia in questo modo il News Feed, la sezione notizie della home page di Facebook.

Mark Zuckerberg ha chiaramente un occhio di riguardo per i suoi milioni e milioni di utenti, si studiano sempre più diverse strategie per rendere Facebook molto più accattivante ed interessante. E’ già in arrivo Facebook sms gratuiti sui cellulari, agevolendo in questo modo lo scambio di messaggi tra i vari utenti anche sugli smartphone.

Ritornando al giornale personalizzato di Facebook qui cambierà la schermata home che solitamente appare sul social network. Ci sarà maggiore spazio principalmente per le foto, ormai i vari utenti si divertono più che altro a pubblicare diverse foto che evidenziano in tempo reale l’azione che si sta svolgendo. Inoltre ci sarà una barra laterale nuova di zecca che permetterà di spostarsi molto più facilmente tra le diverse parti di Facebook. Un nuovo layout che trasforma in questo modo Facebook in un giornale personalizzato, questo è l’obiettivo principale di Zuckerberg e soci. Sarà inoltre possibile avere in primo piano le sezioni che più ci interessano e chiaramente anche gli amici con cui si condividono maggiormente gli interessi.

Le notizie subiranno dei cambiamenti in questo giornale personalizzato di Facebook, saranno molto più colorate e vivaci, inoltre i contenuti degli amici più cari sempre più in evidenza. In un mondo in cui la tecnologia cambia ogni ora, bisogna inevitabilmetne stare al passo con i tempi. Chiaramente tali modifiche avverranno anche per chi utilizza uno smartphone o un tablet per collegarsi a Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>