Circolare Riforma del Lavoro

di isayblog4 Commenta

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato una circolare, una sorta di vademecum sulla riforma Fornero, che racchiude tutti gli orientamenti interpretativi riguardo le novità introdotte dalla riforma sul lavoro. Con la lettera circolare dsi rende disponibile un vademecum sulla riforma del lavoro che racchiude orientamenti interpretativi condivisi con il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, definiti nel corso dell’incontro del 7 e 8 febbraio 2013.

Punto primo: il contratto a tempo determinato, dove si chiariscono diversi punti in merito alla stipula del contratto a termine a causale, la prosecuzione del rapporto di lavoro oltre il termine e la possibile applicazione della maxi sanzione per lavoro nero. E’ prevista la durata massima di un anno per i contratti a tempo determinato, appunto per scoraggiare questa pratica da parte del datore di lavoro e tra un contratto a tempo determinato e uno a tempo indeterminato devono passare almeno 60 giorni se di durata inferiore a sei mesi. Un azienda poi non potrà proporre al lavoratore dei contratti a tempo determinato più di tre anni.

Capitolo apprendistato: la circolare risolve la situazione della mancanza del libretto formativo, prevedendo l’annotazione delle attività dell’apprendista su un registro del datore di lavoro, senza particolari formalità. Per quanto riguarda il lavoro accessorio, è stato deciso che in sede di accertamento ispettivo si potrà verificare se la prestazione svolta sia riconducibile ad un rapporto di tipo autonomo o subordinato, come eventuali conseguenze sul piano lavoristico e contributivo.

Infine, si tratta anche il contratto di collaborazione coordinata e continuativa a progetto, che deve essere “specifico, esatto, continuo e predeterminato”, e il compenso erogato deve essere erogato in relazione al raggiungimento del risultato finale. E’ possibile stipulare un contratto di lavoro intermittente in presenza delle causali di carattere oggettivo o soggettivo anche laddove la prestazione sia rea per periodi di durata significativa.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>