Cecilia Rodriguez arriva sull’Isola dei famosi per emulare Belen

di Gianni Puglisi Commenta

Cecilia Rodriguez, sorellina di Belen, arriva sull'Isola dei famosi per emulare la sorella. Cecilia è la nuova naufraga dell'Isola dei famosi 2012 che prenderà il via il 26 gennaio su Raiude.

Dal 26 gennaio su Raidue ripartirà L’Isola dei famosi. Il reality dei famosi sembrava esser arrivato al capolinea, soprattutto per l’addio di Simona Ventura. Eppure la Rai ha deciso di puntare di nuovo su questo programma televisivo, nonostante nell’ultima edizione gli ascolti non siano stati così esaltanti.

Belen Rodriguez ha perso il bambino

Si punta però quest’anno su personaggi che hanno già partecipato in passato alle vecchie edizioni dell’Isola dei famosi, anche se c’è una naufraga che in realtà è alla sua vera prima ed importante esperienza televisiva. Stiamo parlando di Cecilia Rodriguez, sorellina di Belen, conosciuta più per qualche comparsata al fianco della bella argentina che per propri meriti.

Questa potrebbe essere l’occasione giusta per Cecilia Rodriguez per dimostrare di potercela fare nel mondo dello spettacolo anche da sola. Per Belen L’Isola dei famosi fu il vero trampolino di lancio verso una carriera florida e luminosa che proprio in quest’ ultimo anno ha raggiunto il maggior successo. Cecilia spera che L’Isola dei famosi possa in qualche modo garantirle lo stesso percorso della sorella, arrivando casomai a non essere al centro di scandali gossippari come più volte ci ha abituati proprio Belen Rodriguez.

Belen Rodriguez finisce in ospedale per un mancamento

Si prospetta quindi un’edizione dell’Isola molto interessante ed avvincente, anche se non ci sarà più il comandante Simona Ventura. All’inizio indubbiamente sarà strano non vederla in studio, in questo Nicola Savino, nuovo presentatore del reality, dovrà cercare di non far rimpiangere Super Simo. Siamo però sicuri che la Ventura un’occhiata alla sua vecchia Isola la darà e come, anche per consigliare l’amico Savino. Riuscirà L’Isola dei famosi ad evitare il flop?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>