City Pearl, la bicicletta elettrica Made in Italy

di Stefania Russo Commenta

Dal 18 al 21 settembre 2009 si terrà presso la Fiera Milano il 67° Salone Internazionale del Ciclo, un importante appuntamento fieristico

Dal 18 al 21 settembre 2009 si terrà presso la Fiera Milano il 67° Salone Internazionale del Ciclo, un importante appuntamento fieristico dedicato al mondo delle biciclette che quest’anno sarà l’occasione per la presentazione di City Pearl, la nuova bicicletta elettrica a pedalata assistita Ducati by Italwin.

Questa al Salone di Milano, tuttavia, non è la prima apparizione pubblica di City Pearl che in realtà è già stata presentata in anteprima mondiale in occasione di Eurobike che si è tenuto a Friedrichshafen dal 2 al 5 settembre 2009.


La presentazione di questa biclicletta elettrica a Milano, tuttavia, è considerato comunque un evento importante visto che si tratta di un prodotto Made in Italy che rappresenta uno dei punto forti dell’edizione 2009 del Salone del Ciclo di Milano.


City Pearl è un prodotto nato dalla collaborazione tra Ducati Motor Holding e Italwin Group, due aziende italiane che hanno unito le proprie competenze per la creazione di questa nuova bicicletta considerata un vero e proprio gioiello, sia per quanto riguarda il design che per ciò che concerne la tecnologia.

Il look accattivante di questa bicicletta deriva dalla collaborazione tra il designer di Italwin e il Ducati Design Center, per non parlare della ventata di innovazione portata da questa bicicletta elettrica che vanta un esclusivo telaio idroformato dalla forma esclusiva molto importante dal punto di vista delle prestazioni

City Pearl è realizzata in due modelli, uno da donna e uno da uomo, e presenta una batteria al litio Panasonic ricaricabile in 6 ore. La velocità massima raggiungibile è di 24 km/h.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>