Napoli, bimbo di 10 anni prende a calci la maestra

di isayblog4 Commenta

Il ragazzino che ha preso a calci su un fianco l’insegnante, spappolandole la milza, ha solo 10 anni..

Prima litiga con un compagno di classe e poi aggredisce a calci la propria maestra che era intervenuta per separare i due bambini. Il ragazzino che ha preso a calci su un fianco l’insegnante, spappolandole la milza, ha solo 10 anni.

E’ accaduto in una scuola di quinta elementare, il circolo didattico “Madre Claudia Russo” a Barra, nella periferia est di Napoli.



Gli alunni in aula stavano svolgendo un test didattico quando Salvatore, dopo aver lanciato un portapenne addosso ad un compagno perché questi, pare, lo avesse preso in giro, ha assalito a calci la maestra, Maria Marcello di 48 anni, che lo aveva rimproverato e lo teneva per un braccio, sferrandole poi un colpo violento al fianco in seguito al quale la donna si è accasciata al suolo.

Soccorsa immediatamente e ricoverata all’ospedale Villa Betania, l’insegnante è stata operata d’urgenza. L’intervento chirurgico è durato tre ore, i medici non hanno potuto far altro che asportarle la milza.
I genitori dell’aggressore saranno ascoltati oggi dalla polizia ma, considerata la giovane età di Salvatore, sarà soltanto inviata una segnalazione alla Procura della Repubblica.
La notizia è riportata oggi dal quotidiano Il Mattino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>