Incendio in provincia di Benevento: 5 morti

di Gianni Puglisi Commenta

La procura di Benevento sta svolgendo accertamenti sull’accaduto..

E’ accaduto la scorsa notte a Cusano Mutri, paesino di 5000 anime circa in provincia di Benevento: esplode una bombola per gas e le fiamme sorprendono nel sonno, causando il terribile decesso, Genoveffa Vitelli e i suoi quattro figli (due gemellini di tre anni e due giovani di circa venticinque anni). Il marito della donna, Rocco Tammaro, è riuscito a salvarsi lanciandosi dalla finestra: ha tratto in salvo suo padre di 85 anni dopo aver raggiunto la sua stanza con una scala a pioli.



Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Telese Terme. Secondo prime ricostruzioni le fiamme sarebbero partite dal camino, lasciato acceso per le rigidissime temperature, e le vittime avrebbero tentato una disperata fuga: quest’ultimo tragico e macabro dettaglio si deduce dal fatto che i morti, dopo l’azione dei pompieri, sono stati trovati fuori dal loro giaciglio, ma le fiamme sono state più veloci.

La procura di Benevento sta svolgendo accertamenti sull’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>