Melissa Satta ingrassata di 6 kg

di Gianni Puglisi Commenta

Melissa Satta ingrassata di 6 kg, ecco svelato il mistero del suo seno strabordante.

 

Da quel capodanno a Dubai per Melissa Satta e Kevin Prince Boateng n’è passato di tempo, ma sembra proprio che l’ex velina e il calciatore siano davvero innamorati. Nelle ultime settimane il gossip ha visto di nuovo protagonista questa bella coppia, rumors alimentati da un improvviso rigonfiamento dle seno della Satta.

L’ex velina ha insomma iniziato a trascorrere le sue vacanze estive in spiaggia e qualcosa di diverso è emerso rispetto allo scorso anno. Melissa Satta infatti ha mostrato un seno piuttosto prosperoso, cosa che prima non era così evidente. Ecco che allora subito il gossip ha iniziato a parlare di possibile gravidanza per l’ex velina.

Un’ipotesi che però non è sembrata molto credibile, nonostante insomma Melissa Satta abbia voglia di costruire qualcosa di importante con il suo Kevin Prince Boateng. I rumors però non si sono di certo fermati e l’improvviso rigonfiamento del seno della Satta è stato associato ad un intervento di chirurgia plastica. A metter però le cose in chiaro ci ha pensato alla fine la stessa Melissa Satta che ha candidamente confessato di essere ingrassata di 6 kg rispetto allo scorso anno.

Svelato quindi il mistero delle curve fin troppo strabordanti dell’ex velina. Melissa Satta ingrassata di 6 kg, strano però che il grasso si sia depositato quasi tutto sul seno. L’ex velina ha raccontato di come quest’amore fantastico con il suo Kevin Prince Boateng le abbia donato non solo tanta felicità, ma anche la voglia di godersi appieno i piaceri della vita, non rinunciando più al cibo come invece molto spesso ha fatto in passato. Il suo fisico inoltre non ne ha risentito assolutamente di quest’accumulo di chili, anzi Melissa Satta è ancora più bella e affascinante, un ottimo messaggio da lanciare alle giovani fanciulle alle prese con malattie legate all’alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>