La finta Belen conquista il web

di Gianni Puglisi Commenta

La finta Belen conquista il web. Virginia Raffaele sta letteralmente spopolando con la sua imitazione di Belen Rodriguez.

E’ Virginia Raffaele la finta Belen che sta spopolando sul web. L’attrice romana ha trovato un successo impressionante grazie all’imitazione di una delle donne più amate dagli italiani. Virginia ha scoperto all’improvviso di essere in grado non solo di imitare la voce di Belen, ma di diventare praticamente lei stessa.

E’ a Quelli che il calcio che l’imitazione di Belen Rodriguez prende forma, qui Virginia Raffaele si mostra seminuda e fa battute da finta ingenua sul suo corpo per parodiare la scandalosa showgirl argentina.

Tutti non hanno fatto altro che parlare della farfalla di Belen Rodriguez, Virginia ha preso la palla al balzo per farne un suo personaggio e il risultato è davvero sconvolgente. Siamo insomma abituati a vedere i vari comici fare imitazioni di personaggi famosi, ma Virginia Raffaele è stata capace di catturare la vera essenza di Belen e di portarla sul piccolo schermo. La showgril argentina in effetti sembra voler fare costantemente l’ingenua, è questo indubbiamente l’aspetto più divertente che Virginia Raffalele ha saputo riproporre. Guai però a parlare di imitazioni, per la Raffaele si tratta solo di parodie, di una personale lettura del personaggio.

http://www.youtube.com/watch?v=ncQ8fl64bIE

La finta Belen conquista il web, tutte le donne soprattutto commentano in modo positivo sui social network la performance di Virginia, capace di ironizzare su un personaggio che fin troppo è al centro dell’attenzione mediatica. Una finta Belen che probabilmente è più vera di quella reale, questo è ciò che indubbiamente ha garantito il successo di questa parodia. Grazie proprio alla finta Belen anche Quelli che il calcio ha riacquistato punti importanti, va dato merito sicuramente a Victoria Cabello che ha scoperto quest’incredibile talento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>