Gli aumenti del 2013

di Lucia D Antuono Commenta

Previsti aumenti sostanziali per i campi delle poste, depositi bancari, multe e così via, sarà un 2013 ancor più caro per le tasche degli italiani.

 

Il 2013 sarà un anno di nuovi aumenti per tutti gli italiani. Dopo gli aumenti dell’autunno 2012, ecco che dal 1° gennaio 2013 scatteranno nuovi rincari che sicuramente non faranno molto piacere a chi sta combattendo giorno dopo giorno contro una crisi che non sembra voler scemare.

Gli aumenti del 2013 riguarderanno le poste, ora diventerà più caro spedire lettere, cartoline o raccomandate. Per una cartolina il costo della spedizione sarà intorno ai 70 centesimi, ben dieci centesimi in più rispetto al vecchio anno. Per una lettera standard si passa dai 1,40 euro a ben 1,90 euro. Sono solo alcuni degli aumenti del 2013 che riguardano il mondo delle poste.

Anche la Rai ha deciso di far lievitare il costo del proprio canone, da gennaio del 2013 bisognerà sborsare 113, 50 euro con 1,50 euro in più rispetto al 2012. Ci sarà anche un aumento multe nel 2013 che non farà piacere a tutti quegli automobilisti che ogni giorno si ritrovano a fare i conti con i problemi di traffico, parcheggio e così via. In quest’ultimo caso abbiamo un aumento del divieto di sosta da 39 a 41 euro, per chi inoltre non usa la cintura di sicurezza gli aumenti del 2013 prevedono un aumento della multa da 76 ad 80 euro. Saranno più cari anche i depositi e i conti corrente, in quest’ultimo caso per averne uno bisogna pagare 100 euro e non più 73,80, un aumento quindi alquanto sostanziale.

Ci sarà un rialzo dell’imposta sui titoli e gli strumenti finanziari con un aumento dello 0,15 %. Aumenti previsti anche per i pedaggi autostradali che interesseranno maggiormente le autostrade venete, qui si parla di un incremento del 17%. Rincari anche nel campo Bancoposta che dai 30,99 euro passerà a 48 euro. Non sarà sicuramente un 2013 di risparmi per i vari italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>