Ritrovata la salma di Mike Bongiorno

di Gianni Puglisi Commenta

Ritrovata la salma di Mike Bongiorno. La bara del presentatore, trafugata mesi fa dal cimitero di Degnete dove era sepolto, è stata ritrovata a Vuttuone in provincia di Milano. Una gioia per la famiglia che da tempo aspettava tale notizia, oggi verranno effettuati alcuni esami per il riconoscimento.

Mesi fa era stata trafugata la salma di Mike Bongiorno. Il presentatore che ha fatto la storia della nostra televisione non ha trovato pace dopo la morte. Alcuni pazzi, perché solo così si possono definire persone che compiono questi gesti, avevano trafugato la salma di Bongiorno dal cimitero di Degnete in provincia di Novara, dove era stato sepolto il presentatore.

Tutto è accaduto a pochi giorni dalla morte di Mike Bongiorno, sconvolgendo ancor di più la famiglia. Un atto scellerato che rischiava di rovinare per sempre la serenità della famiglia Bongiorno. Proprio ieri però la bara con il feretro del presentatore è stata ritrovata in una specie di fossato a Vuttuone, provincia di Milano.

Una notizia che ovviamente ha rassernato un pò gli animi della moglie di Mike, Daniela, e dei figli. Nicolò infatti ha voluto esprimere tutta la sua gioia appena ha saputo della notizia, per la famiglia si tratta di un bel regalo di Natale, il loro papà può essere ancora lì con loro. La bara è stata avvistata da un passante, in una strada provinciale di Vuttuone, che ha subito avvertito le forze dell’ordine, ora quest’oggi verranno effettuati gli esami necessari affinché possa essere accertato che si tratti della salma di Mike Bongiorno.

Salma Mike Bongiorno: richiesta riscatto di 300 mila euro

Dubbi a riguardo però non dovrebbero esserci, la bara sembra essere proprio quella. Risulta a tal punto ancora più inspiegabile il perché sia stato fatto un gesto del genere, insomma si è trattata di una pura cattiveria nei riguardi di una famiglia già sconvolta dalla morte dell’uomo. Ora il buon Mike potrà ritornare alla meritata serenità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>