Al Festival del Cinema di Roma presentato Breaking Dawn Parte 1

di Gianni Puglisi 1

Al Festival del Cinema di Roma è stato presentato Breaking Dawn Parte 1. Sul red carpet romano non erano però presenti Robert Pattinson e Kristen Stewart, troppo cari, al loro posto c'erano Nikki Reed e Jason Rathbone.

Spread the love

Il cinema italiano sembra essere in forte crisi, i risultati del box office non sono così esaltanti come lo scorso anno e questo ha in qualche modo compromesso anche il Festival del Cinema di Roma. La manifestazione cinematografica è arrivata al suo sesto anno, ma quest’anno la crisi si è fatta sentire anche in questo campo.

Non ci sono ospiti di grande spicco, si è cercato di puntare più sul risparmio e soprattutto sul cinema nostrano. Questo però non ha impedito di dedicare un intero giorno all’attesissimo Breaking Dawn Parte 1. Il primo episodio dell’ultimo capitolo della saga di Twilight suscita tantissimo interesse soprattutto nei teenagers.

Il successo di questa saga è riconducibile esclusivamente alle ragazzine urlanti che anche ieri erano presenti al Festival del Cinema di Roma per acclamare i loro idoli. Certo non è stato possibile chiamare Robert Pattinson e Kristen Stewart, il loro cachet era troppo alto per le casse romane, ma il successo è stato lo stesso garantito dalla presenza di Nikki Reed e Jason Rathbone, rispettivamente Rosalie e Jasper Cullen.

Personaggi quindi secondari che però hanno fatto lo stesso un’ottima figura. E’ chiaro che chiunque abbia fatto parte della saga di Twilight è diventato inevitabilmente un idolo per i teenagers di tutto il mondo, c’è quindi gloria per tutti. Nikki Reed e Jason Rathbone sono arrivati al Festival del Cinema di Roma per presentare 15 minuti in esclusica di Breaking Dawn Parte 1, pellicola che però è vietata ai minori di 13 anni, questo perché ci sono scene di sesso bollente tra Edward e la sua Bella, finalmente i due piccioncini riusciranno a vivere intensamente il loro grande amore. Breaking Dawn Parte 1 uscirà il 16 novembre.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>