Borsa Italiana in chiusura a +3,5%

di Veronica Pozzi Commenta

Ottimo risultato quello ottenuto nella giornata di oggi dalla Borsa di Milano sulla scia dell'andamento di tutte le borse europee che nella giornata..

Ottimo risultato quello ottenuto nella giornata di oggi dalla Borsa di Milano sulla scia dell’andamento di tutte le borse europee che nella giornata di oggi hanno fatto registrare dei discreti rialzi. Piazza Affari ha chiuso le contrattazioni con un incremento del 3,5% trainata dal settore bancario che ha trovato una boccata di ossigeno dopo le dichiarazioni della Banca Centrale Europea intenzionata a elargire liquidità a tutti gli stati della zona Euro.



Unicredit ha fatto registrare un incremento poco sotto i 7 punti percentuali, bene anche Intesa Sanpaolo con un incremento del 10,27% e Banca Mps salita del 4,8%. Anche il titolo della Fiat ha fatto un ottimo balzo in salita facendo registrare acquisti che hanno portato ad un aumento del proprio valore azionario di 5,17%.

Il titolo di Finmeccanica è aumentata con una maggiore cautela rispetto all’incremento ottenuto nella giornata di ieri dopo che la società ha deciso di vendere Ansaldo STS e AnsaldoBreda alla General Electric, società americana fondata da Thomson, ovvero l’inventore della lampadina.

BNP Paribas, che in Italia controlla la Banca Nazionale del Lavoro, ha chiuso le contrattazioni facendo registrare un incremento di ben 14 punti percentuali e questo è decisamente un ottimo risultato. Anche l’euro ha trovato una ventata di ottimismo chiudendo a 1,39 punti sul dollaro americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>