Musei aperti a Ferragosto

di Fabiana Commenta

 Anche quest’anno il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ha disposto l’apertura straordinaria dei luoghi d’arte italiani. Per chi resta in città non c’è che l’imbarazzo della scelta: musei, gallerie, monumenti, palazzi, ville, castelli, templi, parchi, giardini, aree e siti archeologici, necropoli e scavi saranno a disposizione di turisti e di quanti vorranno approfittare del Ferragosto per poter immergersi in una visita artistica del nostro Paese.

Non solo aperture straordinarie, ma anche eventi e attività collaterali in programma per trascorrere una giornata molto speciale. A Genova ad esempio restano straordinariamente aperti i Musei di Strada Nuova (ore 10-19), il Museo di Storia Naturale (ore 10-19), il Castello d’Albertis (ore 10-19), il Galata Museo del Mare (ore 10-19.30), il Museo Teatro oltre a numerose proposte speciali al Porto Antico. A Torino resteranno aperti tutti i musei della Fondazione Torinomusei: la Gam (Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea), Palazzo Madama, il Mao, il Museo d’Arte Orientale, con stampe e dipinti giapponesi. Aperti Palazzo di Antichità (8.30 – 19.30), la Galleria Sabauda (9.00 – 18.30), Palazzo Reale e Armeria Reale (8.30 – 19.30 ultimo ingresso ore 18.20), Villa della Regina (Villa della Regina), Palazzo Carignano (10.00 – 18.00). Eventi speciali anche alla Reggia di Venaria dove è in corso la Mostra Fabergè.

In Piemonte aperto anche il Castello e il Parco Reale di Racconigi (8.30 – 19.30 ultimo ingresso ore 18.20). In Friuli Venezia Giulia sono aperti il Museo Storico del Castello di Miramare a Trieste, l’Area Archeologica, Museo Archeologico Nazionale, il Museo Paleocristiano ad Aquileia.

In Campania sarà possibile visitare, fra gli altri siti, il Palazzo Reale a Caserta, il Parco e Tomba di Virgilio, il Museo di Capodimonte o Castel di Sant’Elmo a Napoli.  A Roma non c’è che l’imbarazzo della scelta, fra il Colosseo, il Pantheon, Palazzo Barberini, le Terme di Caracalla, Palazzo Venezia, la Galleria Borghese o il Maxxi, ma anche Villa Adriana o Villa d’Este a Tivoli. Luoghi d’arte presi d’assalto dai turisti anche in Toscana: a Firenze restano aperte le Cappelle Medicee, gli Uffizi, il Giardino di Boboli o il Giardino della Villa Medicea di Castello. Numerosi i luoghi d’arte aperti in Lombardia: a Mantova resta aperto il Museo di Palazzo Ducale di Mantova, a Milano il Museo del Cenacolo Vinciano e la Pinacoteca di Brera.

In Puglia sarà possibile visitare Castel del Monte ad Andria o il Castello Svevo di Bari. Appuntamenti ed eventi speciali anche in Emilia Romagna: a Ravenna sarà possibile visitare, fra gli altri luoghi, il Mausoleo e il Palazzo di Teoderico o la Basilica di Sant’Apollinare in Classe, a Russi l’Area Archeologica e Villa Romana dove sono previsti eventi speciali. Tutti i dettagli sul sito dei Beni Culturali e per informazioni sugli orari di apertura è attivo un call center nazionale (il numero verde 800991199 gratuito) e accessibile tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:45.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>