Ferrari: sempre un’opera d’arte

di isayblog4 1

Sono stati presentati alla Fiera di Milano i lavori opera della collaborazione tra la casa modenese ed il gruppo Editalia.

Dopo i successi in pista (almeno fino all’anno scorso) la Ferrari ora si dà all’arte, sono infatti stati presentati alla Fiera di Milano i lavori opera della collaborazione tra la casa modenese ed il gruppo Editalia, azienda del Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che da 60 anni lavora in questo campo.

Uno dei progetti celebra i 15 titoli mondiali piloti e i 16 titoli costruttori vinti nella storia dal Cavallino Rampante, e prende vita in un libro d’arte firmato da Gianni Rogliatti e da un cofanetto con 31 stampe d’arte e 31 smalti che raffigurano le immagini più belle ed emozionanti di questi successi in pista. Sono entrambi ovviamente a tiratura limitata, 999 pezzi. Il nome dell’opera è “Campioni del mondo – Uomini e motori”.


Altro lavoro è rappresentato da una scultura della memorabile Ferrari 365 GTB4 “Daytona“, l’auto disegnata dal mitico Pininfarina, prodotta in 120 esemplari per l’Italia.
A questo indirizzo è disponibile un video sulla realizzazione della scultura in oggetto.


Il 17 maggio a Maranello si terrà l’asta per il primo pezzo di questa scultura; Sotheby’s batterà un prezzo base d’asta di 5850€.

Già nel 2007 le due aziende avevano lavorato fianco a fianco nella realizzazione dell’opera “Ferrari, sessanta anni, sessanta simboli” che si componeva di 60 smalti e stampe d’arte litocalcografiche che ritraevano i momenti più esaltanti della storia Ferrari dal 1947 al 2007.

Massimiliano Ferrari, responsabile marketing e prodotti con licenza di Maranello, si dichiara molto contento del risultato ottenuto: “La Ferrari cerca da sempre l’eccellenza, uno dei motivi del successo è la scelta di partner giusti. Il mondo dei milioni di nostri tifosi deve naturalmente avere prodotti firmati ma adesso vogliamo espanderci anche nel mondo dei prodotti firmati di livello più alto.

Marco de Guzzis, a.d. di Editalia si dice molto soddisfatto della collaborazione con Ferrari: “Per noi è molto emozionante presentare il frutto di una anno di lavoro e poter dire di aver avuto l’opportunità di rendere sotto forma d’arte la storia, la tradizione e i valori della Ferrari.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>