La Groenlandia rischia di sparire

di Lucia D Antuono Commenta

La Groenlandia rischia di sparire, ormai il disgelo sembra essere totale.

 

Una notizia davvero preoccupante arriva dalla Nasa. Alcuni studiosi hanno evidenziato come il disgelo nelle zone ghiacciate della Groenladia stia ormai prendendo sempre più piede. La situazione è molto più grave del previsto, visto che in quattro giorni la superficie di disgelo della Groenlandia è passata dal 40% alla quasi totalità.

Dati allarmanti che fanno capire come la Groenlandia rischia di sparire e purtroppo non sembra esserci una soluzione imminente a tale problema. Tutto ovviamente è colpa del riscaldamento ambientale, con temperature sempre più elevate anche in periodi prettamente invernali.

E’ stato già spiegato come il caldo record sia colpa del Global Warming, ma la situazione al momento sta diventando più che ingestibile. Il problema principale è che continuano a staccarsi gran pezzi di ghiacciai, ora un pezzo di circa 120 km si è staccato e sta navigando tra le acque dell’Oceano Artico. Si teme purtroppo che questi vari distaccamenti, che sono molto grandi, si verifichino ancor con più frequenza. In questo modo la Groenlandia rischia di sparire in pochissimo tempo.

L’aumento del disgelo, se le cose dovrebbero continuare così, sarà davvero impossibile da fermare e i danni all’ambiente saranno enormi, con le specie animali che vivono in quella zona che rischiano di sparire per sempre. I dati forniti dalla Nasa preoccupano non poco, ma il riscaldamento globale sembra davvero impossibile da fermare, non bastano più delle piccole accortenze per evitare che ciò accada. La colpa di tutto questo ovviamente è dell’uomo che non si è mai realmente preoccupato di difendere la propria terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>