La provincia d’Italia più hard

di Gianni Puglisi Commenta

La provincia più hard e piccaminosa d'Italia è Legnano.

 

Una notizia a dir poco particolare arriva da Libero che ha fatto una ricerca sulla provincia italiana più hard e peccaminosa. A sorpresa nessuna grande città ha avuto questo primato che invece è toccato ad un piccolo paesino che si trova a pochi chilometri da Milano. La provincia più hard d’Italia è Legnano, un paesino immerso nella nebbia del nord che incredibilmente vede un’altissima percentuale di donne iscritte a siti per incontri extraconiugali.

Non solo perché a Legnano c’è anche la più alta percentuale di uomini che utilizzano il Viagra, anche quindi gli anizanotti si danno a fare nel mondo del sesso. Legnano è anche la città per eccellenza degli scambisti, vi sono numerosi “car parking sex”, dove si ritrovano queste coppie in cerca di qualcosa di molto più eccitante.

Il dato che più ha sconvolto riguarda sicuramente l’alta percentuale di donne fedigrafe iscritte ad un particolare sito che propone incontri sessuali con altre persone, in effetti su circa 249 mila iscritti ben il 44% sono di Legnano. Situazione che inevitabilmente ha conseganto la palma d’oro a Legnano come provincia più hard d’Italia.

Questo però fa capire come probabilmente la noia di questo paesino spinga molte donne sposate a provare il brivido del tradimento, cercando quella passione che i rispettivi mariti non sono in grado di donare. E’ però alquanto probabile che anche gli uomini sposati si diano al tradimento, c’è insomma a Legnano quasi un tacito accordo tra le varie coppie che tranquillamente amano mettersi le corna a vicenda, non a caso lo scambismo è lo “sport” più praticato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>