Imperatore Augusto, Roma lo celebra con una mostra alle Scuderie del Quirinale

di Daniela Ciabattini Commenta

Imperatore Augusto

Il primo imperatore di Roma, Augusto, verrà celebrato nella sua città con una mostra unica che si aprirà il prossimo ottobre alle Scuderie del Quirinale. Nel bimillenario della morte del grande imperatore, Roma darà il via a una serie di celebrazioni che si apriranno con una mostra esclusiva che ripercorrerà le tappe della vita di Augusto.

Il 2014 sarà l’anno in cui cadrà il bimillenario della morte di Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto, meglio conosciuto come Ottaviano o Augusto, avvenuta a Nola il 19 agosto del 14 d. C. La sua Roma gli dedicherà tutta una serie di celebrazioni che prenderanno il via con la mostra presso le Scuderie del Quirinale intitolata semplicemente “Augusto”. Una rassegna unica che ripercorrerà le tappe dell’inarrestabile ascesa personale e politica del primo imperatore di Roma che sarà aperta al pubblico dal 18 ottobre 2013 al 9 febbraio 2014.

Figlio adottivo e pronipote di Cesare, Augusto fu un personaggio dotato di un grande intuito politico e di uno straordinario carisma che riuscì a porre fine ai decenni di lotte interne alla Repubblica romana e a inaugurare una nuova era, quella dell’Impero. Il suo dominio durò oltre quarant’anni, il più lungo nella storia romana; in quel periodo l’Impero raggiunse la sua massima espansione. Grazie ai particolari della sua biografia, trasmessi da lui stesso e da diversi storici del calibro di Tacito e di Cassio Dione, è stato possibile ricostruire le tappe di una carriera politica senza precedenti.

La mostra che verrà allestita alle Scuderie del Quirinale ripercorrerà la vita e la carriera politica di Augusto attraverso una selezione di opere di grande pregio artistico tra statue, ritratti, arredi domestici in argento, bronzo, vetro, gioielli in oro e in pietre preziose, atta a proporre un percorso dell’uomo che fu in grado di formare una nuova era e di gettare le basi della civiltà occidentale.

 

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>