Europei 2012 Italia ai quarti

di Gianni Puglisi Commenta

L'Italia è riuscita ad approdare ai quarti di questi Europei 2012, ora chi dovrà affrontare?

 

Gli Europei 2012 sono entrati nel vivo e per fortuna anche l’Italia fa parte di questa seconda fase importante della competizione europea. I più ottimisti credevano nella possibilità che l’Italia potesse passare il turno, ma c’era lo spettro del “biscotto” tra Spagna e Croazia che aleggiava sul nostro calcio.

Gli spagnoli però hanno fatto il loro dovere, battendo per 1-0 una Croazia che ha sperato fino alla fine di poter agguantare il pareggio. Prima di pensare però a tale match l’Italia doveva assolutamente vincere la sua partita e per sua fortuna lo ha fatto battendo per 2-0 l’Irlanda di Trapattoni.

Un risultato che però non può di certo nascondere le lacune evidenti della nostra Nazionale. In primis non si riesce a segnare su azione, ci si affida sempre ai calci piazzati per buttarla dentro, poi il centrocampo non sembra riuscire più di tanto a fornire palle interessanti agli attaccanti. Il gioco latita, ciò che conta però è che in questi Europei 2012 l’Italia sia ai quarti di finale. Nonostante quindi i vari problemi la Nazionale ha superato il primo ostacolo, ma ora sarà importante non fermarsi e contare finalmente sul gioco. L’Italia ai quarti degli Europei 2012, ma il prossimo avversario non sarà così semplice da affrontare.

Questa sera sapremo chi tra Francia, Inghilterra e Ucraina si ritroverà al primo posto del proprio girone e quindi sarà poi la squadra che gli azzurri dovranno afforntare. La più quotata sembra essere proprio la Francia, mentre per i padroni di casa dell’Ucraina si prospetta un’uscita dai giochi. Italia-Francia sarebbe un classico del calcio mondiale, negli ultimi anni le due Nazioni si sono quasi sempre affrontate e gli azzurri non hanno di certo dimenticato quell’Europeo sfumato all’ultimo secondo nel 2000 grazie al Golden Gol di Trezeguet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>